Contest URCU

L’Unione Regionale Cuochi Umbri in occasione dell’evento A Porte Aperte 2020, organizza il primo contest delle Unioni Regionali Cuochi del Centro Italia.
La sfida avrà inizio alle 8.30 ed è aperta a tutti gli associati iscritti alle unioni regionali cuochi affiliate alla Federazione Italiana Cuochi.
L’idea dell’URCU è di inaugurare, con A Porte Aperte, un format da ripetere ogni anno e ha scelto per questa prima edizione il tema Esperienze di bosco.
Si richiede ai partecipanti la realizzazione di piatti utilizzando appunto ingredienti provenienti dal bosco, completo di cinque assaggi destinati alla giuria.
La durata della sessione di gara è di 50 minuti, 40 per la preparazione, cottura e allestimento del piatto,10 minuti per la pulizia e il riordino della postazione.
La giuria sarà composta dal Presidente dell’Unione Regionale Cuochi Umbri, dal Presidente Area Centro della Federazione Italiana Cuochi, da un giudice professionista accreditato WorldChef, da un giornalista di fama regionale della regione Umbria e da un rappresentante dell’Università dei Sapori di Perugia. La giuria sarà affiancata da collaboratori e commissari di gara.
A tutti i concorrenti sarà consegnato il diploma di partecipazione e una medaglia a ricordo dell’evento.
Nella valutazione dei partecipanti, la giuria prenderà in considerazione diversi criteri:

Mise en place e pulizia

Capacità di organizzare il proprio lavoro; rispetto dei tempi d’esecuzione; capacità di predisporre e riordinare le attrezzature; rispetto dei programmi e degli orari stabiliti; pulizia e ordine durante le fasi di lavorazione; rispetto delle norme igieniche.

Gusto

Sapore gradevole e in armonia con il tipo di alimento impiegato; uso corretto del condimento.

Preparazione professionale

Manipolazione e conservazione degli alimenti; cottura degli alimenti; corretto uso delle grammature e delle porzioni; efficacia delle tecniche impiegate; corretta impostazione della ricetta.

Servizio

Disposizione pulita e ordinata dei cibi nel piatto senza guarnizioni artificiali; uso di tecniche di confezionamento efficaci che non comportino inutile perdita di tempo; uso di piatti e porcellane sobri e adatti a esaltare il cibo in essi contenuto; capacità di rispettare i tempi assegna per il servizio.

Aspetto estetico

Estetica e impatto cromatico piacevole ed elegante; buona presentazione; armonia di colori; giusta appetibilità che invoglia alla degustazione.