Data

Ago 04 2020

Ora

All Day

Per l’URCU medaglie e premi ai Campionati di Cucina

Buoni i risultati per la squadra di cuochi umbri che lo scorso febbraio ha partecipato a Rimini ai Campionati della Cucina Italiana 2020 di Rimini, la più importante competizione italiana per tutte le categorie culinarie.
Oltre alle gare di cucina calda, cucina fredda per singoli e squadre, la pasticceria da ristorazione e quella artistica, quest’anno a mettere a dura prova i concorrenti c’è stato anche il contest Street Food, una prima assoluta che ha visto i cuochi sfidarsi in una categoria di gara nuova e avvincente, che ha anche permesso al pubblico di conoscere la grande varietà dei cibi di strada e la cultura gastronomica italiana viaggiando sensorialmente da nord a sud.
Proprio con questa gara l’Unione Regionale Cuochi Umbri ha portato a casa la medaglia d’argento con L’Officina del gusto: la squadra capitanata da Giuseppina Mariotti con Anna Rita Lombardi e Mario Victor ha preparato cibo da strada e presentato piatti che dovevano essere consumati senza appoggio e senza l’ausilio di posate, caratterizzata dalla presenza di una tipicità territoriale.
Un’importante medaglia di bronzo se l’è aggiudicata Angelo D’Acquisto nella categoria Cucina Calda K1: Senior Singolo. Nel corso della gara ogni partecipante ha presentato un main course o uno starter a scelta, con l’obbligo di utilizzare, per il piatto di pesce, il filetto di halibut della Groenlandia, e, per il piatto di carne o vegetariano, il provolone Valpadano come elemento complementare. Infine, Francesco Alunni di Perugia, con la sua tartare di Chianina, foie gras, uovo poché al tartufo nero pregiato e coulis di lamponi, ha vinto il Trofeo Miglior Allievo. Una menzione anche per il bronzo ottenuto nel Premio della Critica assegnato dalla stampa.

The event is finished.