fbpx
Home / Redazionali  / De Tacchi, la tradizione in chicchi

De Tacchi, la tradizione in chicchi

Azienda veneta specializzata in riso e mais

De Tacchi è un’azienda agricola di origine veneziana ancora funzionante dove si coltiva riso dal 1570, ovvero da quando ne venne introdotta la coltura nelle campagne venete.

 

 

Ancora oggi l’azienda si dedica alla coltivazione di varietà di riso e mais tipiche di quest’area, focalizzando la propria ricerca sul creare ingredienti di prima qualità e nel tramandare la tradizione di prodotti italiani in via di estinzione, come il riso Vialone Nano di Grumolo delle Abbadesse, Presidio Slow Food, oltre al più classico Carnaroli.

 

 

Il Vialone Nano è il riso della tradizione veneta, ottimo per la preparazione di risotti cremosi ma dai chicchi consistenti e con una straordinaria capacità di crescita in cottura, che favorisce l’assorbimento dei condimenti. È l’ingrediente principe per la preparazione dei classici risotti all’onda di ispirazione veneziana.

 

 

La varietà Carnaroli invece, estremamente versatile e dall’eccezionale tenuta di cottura, si esalta nella preparazione di risotti che debbano risultare ben sgranati, come ad esempio quelli di pesce, ma anche in utilizzi diversi come insalate di riso, arancini, cotture pilaf.
La coltivazione avviene impiegando tecniche tradizionali a cui si unisce la costante ricerca di innovazioni che possano migliorare la gestione responsabile delle risorse naturali e la tutela della biodiversità. A partire dal campo, De Tacchi si impegna infatti a portare avanti la tradizione secolare della coltivazione del riso nell’entroterra veneto, seguendo direttamente tutte le fasi dalla semina alla mietitura.

 

 

La ricerca della qualità continua dopo il raccolto, con una lavorazione artigianale tramite un’antica macchina pilatrice, una selezione ottica con tecnologie di ultima generazione e infine il confezionamento in atmosfera protettiva. Questi accurati passaggi permettono a ogni chicco di conservare inalterate le sue migliori proprietà.
Fiore all’occhiello della produzione aziendale è il Riso Stagionato 22 Mesi Vialone Nano o Carnaroli. La stagionatura della semente di riso è un procedimento del tutto naturale che, attraverso la disidratazione e il compattamento dei chicchi, ne esalta le qualità, garantendo un’eccezionale tenuta in cottura. Lo Stagionato 22 Mesi è consigliato ai professionisti e agli amanti dell’alta cucina che hanno la sensibilità, l’esperienza e la creatività per valorizzare al meglio questo nobile riso.

 


Per maggiori informazioni: www.detacchi.it