Trattoria Excelsior

Trattoria Excelsior

Nata come ristorantino di una famiglia di pescatori, la Trattoria Excelsior da quasi due anni è nelle mani della famiglia Iommi, che ha modernizzato il concetto di locanda trasformandolo in un punto di ritrovo – tanto che l’hashtag usato nei social network è #pochipostipertantiamici. La trattoria è composta da due stanze dai colori caldi e accoglienti, dove trovano spazio richiami marinari – come le riproduzioni dei pescherecci e gli utensili da cucina tradizionali – e le opere pittoriche dello stesso chef. Ad accogliere i clienti c’è il figlio Giorgio, pronto a illustrare i piatti del giorno e una ricca carta dei vini.

La cucina

La cucina che lo chef Camillo propone è un mix tra tradizione e innovazione e ha come base il pescato dell’Adriatico. Spazio alle diverse tipologie di pesce: da quello povero alle spigole e ostriche nostrane, passando per il baccalà, un vero e proprio cult che lo chef propone secondo usanze locali e non solo. Non manca la pasta fatta a mano (famosi sono i taccù) e i piatti tipici marinari, così come l’abbinamento con i prodotti della terra, che territorio e stagioni offrono. Un percorso di gusti e sapori che sorprenderà per il semplice particolare di trovarsi come a casa. Con la bella stagione è possibile gustare queste prelibatezze nella veranda esterna contornata da piante officinali e fiori.

cucina

Dove

Piazza della Marina, 2
63822 Porto San Giorgio
Fermo

Telefono

366 3669171

Social